Sfida aziendale

L'inserimento dei nuovi assunti è un processo trasversale, che richiede tempo e spesso è gestito perlopiù manualmente. Noi utilizziamo il BPM per automatizzare e velocizzare le diverse fasi all'interno dei reparti e per semplificare i passaggi dall'uno all'altro. Di fatto, iniziamo prima ancora dell'inserimento: con il BPM gestiamo l'intero ciclo di assunzione, dall'ammissione del potenziale candidato al colloquio, fino all'offerta. Dopodiché, il passaggio alle risorse umane viene gestito in modo automatico.

Le fasi del processo

Dalle assunzioni si verifica il passaggio alle risorse umane per la pre-elaborazione automatica. Da qui partono i sottoprocessi per attività come il provisioning, la distribuzione dei documenti relativi alle nuove assunzioni, la notifica a Finanza per l'elaborazione dei benefit e la pianificazione di una riunione introduttiva con il supervisore. Queste fasi continuano nei processi successivi come l'archiviazione dei documenti finali, la creazione delle foto dei dipendenti, dei badge e dei biglietti da visita, la notifica al team della intranet che deve pubblicare le nuove informazioni nella directory del dipendente e dare l'accesso al nuovo assunto al nostro sistema ERP Peoplesoft.

Vantaggi ottenuti

Una drastica riduzione dei tempi e dell'impegno richiesti e la garanzia che tutti i passaggi chiave vengano completati. Il risultato è che i dipendenti diventano membri del team operativi, indipendenti e produttivi in minor tempo.

Chi è coinvolto

    • Assunzioni
    • Risorse umane
    • Finance
    • Dirigenti esecutivi
    • Supervisori di reparto
    • IT
    • Nuovi assunti

Appian Alert

Stay Connected

Iscriviti al blog di Appian per conoscere le più recenti innovazioni per IT e aziende.