Piraeus Bank

Nell'ultimo decennio, la crisi del debito pubblico greco ha causato turbolenze tra le istituzioni di servizi finanziari in Grecia. In questo periodo Piraeus Bank ha realizzato una serie di acquisizioni e di fusioni strategiche allo scopo di affermare la propria presenza sul mercato nazionale, che si sono aggiunte alle oltre 20 fusioni e acquisizioni degli ultimi 20 anni, assumendo un ruolo chiave nella ripresa economica del Paese.

Sfida aziendale

Per aiutare a ripristinare la solidità finanziaria del Paese, Piraeus Bank doveva combinare efficienza operativa con innovazione. A causa del gran numero di acquisizioni, l'infrastruttura IT dell'organizzazione era troppo frammentata e rigida per sostenere anche solo uno di questi due obiettivi. I dirigenti del reparto IT di Piraeus Bank volevano unificare le funzionalità aziendali chiave in una piattaforma centralizzata in grado di garantire struttura e trasparenza, la cooperazione e la flessibilità necessarie per velocizzare le attività e modernizzare i metodi di lavoro, oltre a sfruttare le risorse IT esistenti e i dati in modo da evitare costose sostituzioni radicali.

Soluzione Appian

Piraeus Bank ha scelto la piattaforma Appian per raggiungere i suoi obiettivi di efficienza e innovazione. Ad oggi, l'organizzazione ha implementato 14 applicazioni con oltre 6500 utenti attivi all'interno dell'azienda, per promuovere attività e iniziative chiave. Queste applicazioni riguardano aree core quali Domande e reclami dei clienti, Tutela dei clienti, Green banking, Trasferimenti di fondi, Merchant acquiring, Gestione legale degli ordini e molte altre. Garantendo ai dipendenti della banca l'accesso completo a dati, processi, collaborazioni, report e dashboard necessari per ottimizzare il metodo di lavoro in tutta l'organizzazione, Appian ha contribuito ad aumentare notevolmente il valore dell'azienda. Ora la banca può contare su una visibilità totale, necessaria per far rispettare gli accordi sul livello di servizio che, in definitiva, regolano la qualità del lavoro eseguito. Grazie al monitoraggio dell'attività aziendale, la banca può raccogliere dati granulari sugli indicatori chiave di performance quali i tempi di completamento delle attività, le tempistiche dei cicli di processo end-to-end, i requisiti di rielaborazione e una decina di altre aree. Questi dati ritornano ad Appian per assicurare miglioramenti continui. Inoltre, Appian aggrega questi dati granulari in Report sulla Gestione Esecutiva che mostrano ai dirigenti la performance complessiva della banca.